menu

IL SETTEMBRE DELL’ACCADEMIA

Organizzato annualmente nel mese che accoglie i primi accenni autunnali, e dal quale ha mutuato la propria identità, il “Settembre dell’Accademia” rappresenta il cuore dell’attività musicale organizzata dall’Accademia Filarmonica di Verona. Muovendo dalle prime esperienze concertistiche realizzate al termine degli anni Ottanta, la rassegna ha vissuto un costante sviluppo nel tempo attraverso la progressiva affermazione della propria filosofia di spettacolo. All’interno delle manifestazioni accademiche, il “Settembre” esprime sensibilmente la categoria della tradizione, concretizzando un itinerario d’ascolto indirizzato alla scoperta delle riflessioni interpretative più rilevanti. In quest’ottica, la proposta artistica si connota per un’attenzione costante verso le grandi compagini orchestrali e i solisti più rappresentativi del panorama internazionale, nonché italiano, affidando l’efficacia del progetto alla continuità spazio-temporale che si può avvertire nei luoghi dedicati ad ospitare gli appuntamenti, ovvero il Teatro Filarmonico e la Sala Maffeiana. Concepita dall’attuale Presidente dell’Accademia Filarmonica, Dott. Luigi Tuppini, la rassegna è divenuta testimone sensibile dell’evoluzione che ha interessato il gusto musicale, unitamente alle realtà teatrali, negli ultimi anni: dinnanzi alle trasformazioni più articolate è stata perseguita la ricerca di una perfetta corresponsione tra i contenuti formali e le personalità interpretative, nel desiderio di offrire all’ascoltatore un’esperienza culturale profonda, mediante la strutturazione di un costante approfondimento musicale.