menu

Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona

Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona Vol. I-III (1543-1733)
Curatori: Michele Magnabosco, Laura Och e Marco Materassi
Il progetto Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona. Ricognizione e pubblicazione integrale di fonti documentarie inedite è finalizzato alla pubblicazione in edizione diplomatica di documenti relativi alla storia dell’Accademia Filarmonica di Verona, conservati sia presso l’Archivio storico della plurisecolare istituzione sia in altre sedi. La realizzazione del progetto, avviato nel 2004, è stata resa possibile grazie alla creazione di una partnership tra Accademia Filarmonica di Verona, Fondazione Cariverona e Conservatorio Statale di Musica “E. F. Dall’Abaco” di Verona. La Fondazione Cariverona ha sostenuto l’attività di ricerca con l’erogazione di tre borse di studio, mentre l’Accademia Filarmonica ha coperto le spese di edizione, stampa e pubblicazione dei volumi contenenti i risultati del lavoro. Il Conservatorio, infine, ha fornito garanzie scientifico-istituzionali e supporto logistico e amministrativo. La prima fase del progetto, relativa alla documentazione del periodo 1543-1733, si è conclusa nel novembre 2015 con la pubblicazione dei primi tre volumi degli Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona, curati da Michele Magnabosco, bibliotecario-conservatore dell’Accademia Filarmonica, Marco Materassi e Laura Och, docenti di Storia della musica del Conservatorio di Verona. Il primo volume copre gli anni dalla fondazione all’acquisizione del terreno «ai Portoni della Brà» (1543–1605); il secondo tratta del periodo che vide l’erezione della sede, nella quale ancora oggi l’Accademia risiede, e i primi anni di attività in essa (1605–1634); il terzo, infine, ripercorre il difficile cammino che, attraverso la crisi successiva al «gran contagio», portò a un profondo rinnovamento nell’agire e nella fisionomia dell’Accademia, concretizzatosi con l’edificazione del Teatro (1637–1733). Ciascun volume contiene:
– presentazione generale del progetto
– nota editoriale
– saggio introduttivo
– criteri editoriali
– edizione dei documenti
– bibliografia
– indici (nomi e luoghi)
Per maggior comodità degli interessati, con l’intento di fornire un’opera di agile consultazione, i saggi introduttivi ai singoli volumi degli Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona sono pubblicati anche autonomamente nel libro L’Accademia Filarmonica di Verona dalla fondazione al Teatro. Tre saggi (a cura di Michele Magnabosco). Tutte le pubblicazioni realizzate nell’ambito del progetto Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona. Ricognizione e pubblicazione integrale di fonti documentarie inedite sono disponibili sia in formato cartaceo sia digitale, liberamente scaricabile.


Atti dell’Accademia Filarmonica

Pagina manoscritta – VEaf, Archivio storico, Reg. 43, c. 11r, 1611, luglio 26

Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona Vol. I-III (1543-1733)
Curatori: Michele Magnabosco, Laura Och, Marco Materassi


Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona. Volume I (1543-1605)
a cura di Marco Materassi, Verona, Accademia Filarmonica di Verona, 2015 (XXI, 415 p.)
ISBN 978-88-940680-0-9
Scarica Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona Vol. I

Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona. Volume II (1605-1634)
a cura di Michele Magnabosco e Laura Och, Verona, Accademia Filarmonica di Verona, 2015 (XXXI, 795 p.)
ISBN 978-88-940680-2-3
Scarica Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona Vol. II

Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona. Volume III (1637-1733)
a cura di Michele Magnabosco e Laura Och, Verona, Accademia Filarmonica di Verona, 2015 (XXXV, 377 p.)
ISBN 978-88-940680-4-7
Scarica Atti dell’Accademia Filarmonica di Verona Vol. III

***

L’Accademia Filarmonica di Verona dalla fondazione al Teatro
a cura di Michele Magnabosco


L’Accademia Filarmonica di Verona dalla fondazione al Teatro. Tre saggi
[Saggi di Marco Materassi, Michele Magnabosco e Laura Och] a cura di Michele Magnabosco, Verona, Accademia Filarmonica di Verona, 2015 (123 p.)
ISBN 978-88-940680-8-5
Scarica L’Accademia Filarmonica di Verona dalla fondazione al Teatro